Tagliatelle alla barbabietola con pesto di nocciole

Lo so mi prenderete per pazza, ma fare la pasta in casa, impastare  mi rilassa. C’è chi ama uscire e fare shopping ( amo pure quello) ma quando la giornata è storta, 
l’unico rimedio è mettermi in cucina  all’opera. 
In casa avevo della barbabietola , che onestamente a nessuno piace particolarmente, ecco che ho pensato di usarla per fare delle tagliatelle. Ai bimbi in qualche modo riesco sempre a girarla, per quanto riguarda il marito, fortunatamente non si lamenta mai ( o quasi) di quello che preparo. 
Di nocciole ne ho in quantità, mio padre ha più di un’albero  e Niccolò (il mio ometto grande) ogni volta che va dai nonni ne porta sempre a casa, onestamente non so il perché, ma è fissato con le nocciole. Si riempie le tasche e quando andiamo in giro le regala agli altri come se fossero d’oro. Lo lascio fare perché il gesto mi fa un’enorme tenerezza.
Torniamo alla nostra ricetta.
Vi consiglio questo piatto, perché lo trovo leggero,equilibrato, salutare e anche stiloso.
 INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

300 gr farina 
100 gr barbabietola lessata e frullata
1 uovo
Sale q.b 
1 cucchiai olio oliva 
INGREDIENTI PER IL PESTO DI NOCCIOLE:

200 gr nocciole sgusciate
Olio oliva
Sale
50 gr pecorino romano
 

PROCEDIMENTO:

Mettere la farina a fontana e versate la purea di barbabietola, l’uovo , un pizzico di sale e il cucchiaio di olio. Iniziate a impastare, se la pasta risulta ancora troppo morbida e appiccicosa aiutatevi versando ancora un po di farina. Il risultato deve essere  una pasta liscia e omogenea. Lasciatela riposare per circa 30 minuti coperta da un canovaccio. 
Passato il tempo iniziate a stendere la pasta, con la macchinetta o il matterello.
Lasciate asciugare le vostre tagliatelle
Ora passiamo al nostro pesto di nocciole.
Mettete le nocciole in un mortaio e pestatele con il pestello fino a ridurle quasi in ‘polvere’.
Aggiungete l’olio di oliva , il formaggio grattugiato e aggiustate di sale.
Se non disponete del mortaio, frullate il tutto con un mixer a immersione, creando un pesto cremoso.
Portate ad ebollizione l’acqua delle tagliatelle salata, quando bolle versate le tagliatelle e fate cucinare per circa 4 minuti.
Scolate le tagliatelle e condite con il vostro pesto di nocciole.
Per chi vuole sopra può aggiungere alcune nocciole pestate grossolanamente.
Buon appetito

Alla prossima ricetta
Silvia
Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *