All Posts By:

bettiol silvia

TORTINA ALLE MELE

Si la paraotite effettivamente mi mancava, e onestamente non pensavo  di prenderla a 36 anni, adesso posso dire di averle avute tutte con o senza vaccini.

Il lato positivo della cosa ( si perchè sono dell’idea che c’è sempre una lato positivo in tutto ) è che ho avuto un pò di giorni  per guardarmi attorno, raccoglie informazioni, elaborarle ……….e spero a breve anche di metterle in pratica. In cantiere c’è  un progetto tutto mio , dopo anni  che era in testa forse questa è la volta buona, i bimbi crescono ed è arrivato il momento di pensi a me, a fare qualcosa che mi stimoli .

Come posso dire ai miei figli non arrenderti mai, credi sempre in te stesso e in quello che sogni, se poi io come madre non lo faccio????

 

 

Ho avuto modo di rilassarmi in cucina, e preparae alcune ricette,  non  ho nessun planner di lavoro….. lo so è sbaglioato perchè non mi fisso delle scadenze, ma questo blog qualche anno fa non è nato come lavoro ma come angolo mio di ‘ evasione’.

Dopo i dolcetti svedesi dell’altro giorno eccomi con un’altro dolce autunnale

INGREDIENTI PER 12 TORTINE

150 gr zucchero di canna

150 gr burro temperatura ambiente

300 gr farina

1 uovo

1/2 bacca di vaniglia

1 pizzico di sale

marmellata ( io ho usato una marmellata di mele e uvetta fatta da me, ma potete utilizzare anche una marmellata di pesche o albicocche)

3/4 mele tagliate a fette sottili

 

 

 

PROCEDIMENTO

Lavora il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo

Aggiungi  farina, uovo, i bacelli di 1/2 vaniglia , sale e impasta fino ad ottenere un impasto compatto

Avvolgilo nella pellicola e mettilo  a riposare in frigo per circa 30 minuti

Stendi l’impasto con il mattarello dello spessore di circa mezzo centimetro , e mettilo sopra alle tortine ( volendo puoi utilizzare uno stampo da  crostata normale, se non disponi di stampini piccoli)

Metti la marmellata e sopra le mele tagliate

Cospargi con zucchero di canna e una spruzzatina di cannella

In forno a 180° per circa 20 minuti

 

 

 

 

 

KANELBULLAR_DOLCETTI SVEDESI

Oggi prepariamo i KANELBULLAR , dei deliziosi dolcetti Svedesi, ottimi per colazione,

semplici da fare, e con un ripieno fatto di burro fuso, zucchero di canna e tanta cannella.

Se adori la cannella questo dolce è apposta per te.

 

INGREDIENTI

25 gr lievito madre essicato

75 gr burro sciolto a 37°

250 l di latte tiepido

40 gr di zucchero semolato

2 cucchiaini di sale

430 gr di farina

RIEPIENO

60 gr burro sciolto

80 gr zucchero semolato

2 cucchiai di cannella

1 uovo per spennellare

granella di zucchero

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lietivo del latte tiepido

Aggiungiete il burro sciolto, la farina , lo zucchero e il sale, impastate bene tutti gli ingredienti, il risultato sarà un impasto liscio ed elastico

Infarinate un contenitore amplio e mettete l’impasto a riposare per circa 2 ore

Passato il tempo, con l’aiuto di un mattarello stendente l’impasto di uno spessore di circa mezzo centimetro

Spennellate la superfice con il burro fuso, cospargete la superficie con zucchero e cannella

Arrotolatelo e tagliato a rondelle di circa 2 cm

Spenellate le rondelle con l’uovo e cospargete con granella di zucchero

Lasciatele lievitare per un’altra ora

Portare il forno a 250° , e cucinare per 7 minuti

Importante non devono bruciare, quindi teneteli d’occhio in forno negli ultimi minuti

Mangiateli tiepidi sono una delizia

 

 

 

 

CHEESECAKE

 

 

Una delle torte americane più famose e replicate, la cheesecake

Oggi vi propongo la ricetta tradizionale, cotta al forno, perchè anche se fuori il clima è un pò caldo e umido (solo un pò eh)

per questa torta ne vale la pena.

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DA 26 CM

200 gr di biscotti digestive

3 cucchiai di burro

1 cucchiaio di zucchero

500 gr di philadelphia

5 uova

250 gr di zucchero

un pò di succo di limone

un pizzico di vaniglia

PER LA COPERTURA

1 vaso di marmellata ai frutti di bosco

200 gr di mirtilli, lamponi, ribes per decorare (facoltativo)

 

 

 

PROCEDIMENTO

Frullate i biscotti fino a renderli in polvere

Fate sciogliere il burro in una padella, versate i biscotti e lo zucchero e mescolate in modo che siano ben amalgamati

Rivestite lo stampo con della carta forno sulla base, versate l’impasto e con l’aiuto di un cucchiaio compattate la base, mettete in frigo per circa 15/20 min.

Mettete le uova con lo zucchero in una ciotola capiete e, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montatele, versate poi il philadelphia,qualche goccia di succo di limone e la vaniglia, amalgamate bene gli ingredienti tra loro

Accendete il forno a 150°

Prendete la vostra tortiera e versate l’impasto

Fate cuocere per circa 35/40 min a 150°

Tiratela fuori dal forno e fatela raffreddare a temperatura ambiente, poi mettetela in frigo

Prima di servirla versate un vaso di marmellata ai frutti di bosco e decorate

 

 

 

La vostra cheesecake è pronta

 

BULGUR CON POMODORI SECCHIeCECI AL PROFUMO DI MENTA

Eccomi qui con la mia terza proposta per il contest #ilmiopicnic, oggi un secondo piatto velocissimo da preparare, leggero ,fresco e gustoso.

INGREDIENTI PER 4 VASETTI

160 gr di bulgur

1 vasetto di POMODORI SECCHI LE CONSERVE DELLA NONNA

1 vasetto di CECI LE CONSERVE DELLA NONNA

alcune foglioline di menta

PROCEDIMENTO

– Mettere a cucinare il bulgur in acqua salata per circa 20/30 minuti

-Scolatelo bene dall’acqua e lasciatelo raffreddare

-Tagliate a pezzetti i pomodori secchi

-Scolate i ceci

-Tagliate a striscioline alcune foglie di menta ( a piacere)

-Aggiungete al bulgur gli ingredienti, aggiustate di sale, un filo d’olio extra vergine e il piatto è pronto

Alla prossima ricetta

Silvia

CREMA AL MASCARPONE CON PESCHE SCIROPPATE E SCAGLIE DI CIOCCOLATO FONDENTE

Adoro il profumo della primavera, le finestre aperte, i raggi del sole che entrano e ti scaldano, attorno a te tutto inizia a colorarsi e a profumare, i vestiti più leggeri, i bimbi che ridono e giocano nei prati, quell’aria calda e fresca aalo stesso tempo, tutto sembra essere più magico .

Con questo dessert partecipo al contest  il mio pic nic delle Conserve della nonna , una ricetta fresca e super golosa, velocissima da preparare e ottima come fine pasto per un pic nic tra amici.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

500 gr mascarpone

1 vasetto di pesche sciroppate Le conserve della nonna

6 tuorli

120 gr zucchero semolato

100 gr di cioccolato fondente in scaglie

PROCEDIMENTO

-Montate i 6 tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa

-Versate il mascarpone nella crema di tuorli e zucchero e montate bene

-Prendete le pesche sciroppate e tagliatele a pezzetti

-Prendete dei vasetti e assemblate il dessert, versate abbondante crema al mascarpone, poi le scaglie di cioccolato e sopra le pesche sciroppate, decorate con qualche foglia di menta, il dessert è pronto.

BUON PIC NIC

CROSTATA ……..CATALANA

 

Weekend arrivato e con lui anche la pioggia… olè.

Voglia di sole …estate….. capelli al vento…. voglia di leggerezza e spensieratezza che , almeno a me solo l’estate porta.

Oggi vi propongo questa ricetta di crostata un po’” insolita”, la tradizione italiana che si unisce a quella spagnola……l’incontro è stato perfetto.

crostata

 

INGREDIENTI

FROLLA

100 gr burro temperatura ambiente

100 gr zucchero

200 gr farina

1 uovo medio/grande

1/2 bacca di vaniglia

un pizzico di sale

CREMA CATALANA

500 ml latte

5 tuorli

125 gr zucchero

35 gr amido di mais

buccia 1 limone

1 pizzico di cannella

zucchero di canna

PROCEDIMENTO

-Lavorate il burro con lo zucchero

-Aggiungete la farina, l’uovo, un pizzico di sale e i semi della 1/2 bacca di vaniglia, amalgamate bene gli ingredienti tra loro, finché’ l’impasto non risulta liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per 30 minuti.

-Mettete a scaldare il latte con la buccia del limone, precedentemente lavato per bene.

-Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, aggiungete la fecola e un pizzico di cannella e mescolate.

-Togliete la buccia di limone dal latte e versatelo nel composto di tuorli e zucchero, mescolate il composto con cura. Rimettete tutto nella pentola e portate a bollore; fate bollire la crema per qualche minuto, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

-Mettete la crema a raffreddare in una ciotola con la pellicola a contatto, in modo che non  si formi la crosticina .

-Foderate una tortiera da 22 cm con carta forno, stendete la pasta frolla allo spessore di circa 1/2 cm , e cuocete a 180° per circa 20 minuti.

-Fate raffreddare la crostata

-Versate la crema all’interno della crostata, e fate riposare in frigo per circa 2 ore

-Cospargete la crostata con zucchero di canna e con un cannello caramellate la crostata, se non avete un cannello potevo caramellarla in forno con la funzione grill per qualche minuto, coprendo con della stagnola i bordi della crostata che altrimenti bruciano

Alla prossima ricetta

Silvia