Cucina qualcosa in più che ti può tornare utile tra qualche giorno, come? Ormai lo sai a quanto io tenga al menù settimanale, è un metodo ottimo per organizzarti i pasti della settimana, ridurre gli sprechi in cucina e limitare le preparazioni. Il piatto che ti propongo oggi, vuole essere un suggerimento per assemblare delle verdure che puoi aver utilizzato nei giorni precedenti.

Ti faccio un piccolo esempio :

  • lunedì inserisci in menù scaloppine di pollo con zucchine in padella ( in questo caso prepari una quantità maggiore di zucchine, una parte la utilizzi per le scaloppine, una parte la riponi in frigo in un contenitore chiuso ermeticamente)
  • martedì puoi mettere in menù pasta con crema di piselli e feta ( anche in questo caso cucina una quantità maggiore di piselli, e come per il precedente, una parte la utilizzi, e l’altra la conservi in frigo)

La verdura cotta se conservata in maniera corretta, quindi riposta in frigo da fredda e chiuso in un contenitore ermeticamente può durare per circa 3 giorni senza problemi ( se utilizzi il sottovuoto i giorni si allungano anche a 5).

Giovedì puoi inserire nel tuo menù questo piatto, che realizzerai veramente in pochissimi minuti , il tempo di cottura del cous cous.

Come vedi con piccoli accorgimenti, e giocando in anticipo puoi veramente accorciare i tempi di preparazione dei tuoi pasti.


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 250 g cous cous precotto
  • 350 ml acqua calda
  • 3 zucchine tagliate a cubetti
  • 300 g piselli lessati
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 8 noci spezzettate
  • olio evo
  • sale
  • basilico tritato ( olio al basilico)

PROCEDIMENTO:

  • in una padella versa un filo di olio evo, aggiungi l’aglio e fai soffriggere leggermente
  • aggiungi le zucchine tagliate, il sale
  • cuoci a fuoco vivo per 5 minuti
  • in una bowl versa l’acqua bollente, il cous cous, mescola e lascia riposare per 4-5 minuti
  • aiutandoti con un cucchiaio stempera il cous cous
  • aggiungi le zucchine, i piselli, le noci , aggiusta di sale se serve
  • insaporisci il cous cous con 1-2 cucchiai di olio al basilico, mescola bene
  • fai riposare in frigo almeno un’ora prima di servire

Questo cous cous è ottimo anche caldo, quindi un piatto che puoi realizzare anche questo autunno.

P.s al posto dell’olio al basilico, puoi fare un’emulsione con olio evo e foglie di menta. In questo modo renderai il piatto ancora più fresco e leggero.


Qui puoi scaricare il PDF della ricetta

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.