I COLORI DEL BENESSERE

Sono circa cinquemila le molecole presenti in frutta e verdura, che hanno effetti nutritivi e protettivi per la nostra salute.

Il giallo-arancione è il colore del beta-carotene, precursore della vitamina A, ottimo per la vista, il sistema immunitario e la pelle. Albicocche, melone e peperoni sono ricchi di questa vitamina.

Verdura e frutta di colore blu-violetta, sono ricchi di antocianine, composti che aiutano la circolazione sanguigna e contribuiscono a prevenire malattie come l’Alzaimer.

Il rosso indica la presenza di preponderante di un potentissimo antiossidante, che aiuta a combattere i tumori di prostata e seno. Ne sono ricchi il pomodoro, e l’anguria. Il pomodoro è uno degli alimenti più ricchi di licopene, un pigmento che gli conferisce il colore e ha potenti attività antiossidanti. più si cuoce il pomodoro ( tipo realizzando la classica salsa) più si attiva questa molecola che ha la capacità protettiva contro i tumori.

Frutta e verdura di colore bianco sono ricche di sostanze che prevengono l’invecchiamento cellulare.

Il verde indica la presenza di clorofilla, che ha un potere antiossidante e previene patologie coronariche. Svolge anche un ruolo protettivo sulla vista, sulla pelle e difende le cellule dall’invecchiamento. Questi alimenti verdi ( broccoli, kiwi, spinaci, prezzemolo) sono ricchi di vitamina C.

I benefici del consumo costante e regolare di questi alimenti sono ormai assodati, bisognerebbe consumare ogni giorni almeno 5 porzioni tra frutta e verdura. Frutta e verdura possono essere consumate, sia crude che cotte.

Ricorda le verdure vanno cotte al punto giusto, prolungare la cottura comporta una perdita di colore, sapore, consistenza e molte delle proprietà nutritive. Vitamine e sali minerali si disperdono nell’acqua di cottura ( processo di osmosi), quello che rimane sono fibre vegetali, non assimilabili dall’organismo.


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.